Niðurhal

Heildar hækkun

1.096 m

Styrkleiki

Miðlungs

niður á móti

1.096 m

Max elevation

1.140 m

Trailrank

37

Min elevation

556 m

Trail type

Loop

Moving time

2 klukkustundir 58 mínútur

Tími

5 klukkustundir 29 mínútur

Hnit

4128

Uploaded

5. maí 2021

Recorded

maí 2021
Be the first to clap
Share
-
-
1.140 m
556 m
28,33 km

Skoðað 24sinnum, niðurhalað 0 sinni

nálægt Paganico Sabino, Lazio (Italia)

Giro in Emtb nella riserva naturale del monte Cervia e Navegna.
Partenza da Paganico Sabino.
Primo tratto a spinta per le scale in salita, ottimo per riscaldarsi e per ammirare il centro del paese!
Si prende finalmente il sentiero che scende veloce e fluido fino alle gole dell’Obito (Parte del Sentiero Italia)
Si costeggia a destra un’antica mola che dà su una piccola cascata.
Superato il torrente, si sale per un sentiero quasi sempre pedalabile fino ad Ascrea (342)
Si supera l’abitato di Ascrea e si prende la sp panoramica chiusa da tempo al traffico per motivo di frana (sp29)
La strada percorre le gole colme di una vegetazione rigogliosa.
Si devia verso Marcetelli e, giunti nei pressi di un campetto sportivo, si arriva alla chiesetta di Santa Maria in Valle.(ottimo punto per ristoro, vi sono molti tavoli con panche)
Si torna indietro, si abbandona la strada e si prende una bella mulattiera che arriva sino a colle Ciccia e poi nella radura tra il Monte Navegna e il Monte Filone.

Qui inizia la discesa sul 333, piuttosto tecnica e a tratti esposta sul lato destro. Consigliatissime le protezioni.

Giunti ad Ascrea si ripercorre il tratto iniziale, scendendo nelle gole e risalendo a Paganico
Upplýsingapunktur

Cartelli

Mynd

Foto

Gatnamót

Cartelli

Upplýsingapunktur

Mappa della zona

Gatnamót

Altra variante

Mynd

Strada da cui siamo venuti

Helgur staður

Santa Maria in Via

Gatnamót

Foto

Mynd

Foto

Sæluhús

casolare e radura

Lind

Fontanile

Athugasemdir

    You can or this trail