Niðurhal

Heildar hækkun

225 m

Styrkleiki

Auðvelt

niður á móti

225 m

Max elevation

461 m

Trailrank

89 5

Min elevation

237 m

Trail type

Loop

Tími

2 klukkustundir 50 mínútur

Hnit

650

Uploaded

25. maí 2021

Recorded

maí 2021
  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
Be the first to clap
2 comments
 
Share
-
-
461 m
237 m
6,31 km

Skoðað 133sinnum, niðurhalað 0 sinni

nálægt Bagnone, Toscana (Italia)

Parcheggiamo in paese e prendiamo subito il sentiero che dal ponte Vecchio porta in cima al castello. Splendide vedute sul sottostante torrente Bagnone. Sentiero segnalato, talvolta un poco ripido ma semplice da percorrere. Giunti al parcheggio antistante il castello prendiamo di fronte la stradina (via Castello) che porta verso il cimitero di Pàstina, facendosi presto bianca lasciando appunto l'asfalto. Proseguiamo in salita verso il borgo di Pàstina, ove volendo si può mangiare in trattoria e successivamente scendiamo a Bagnone sulla strada asfaltata, con pochissimo traffico motorizzato.

Estratto da wikipedia

Bagnone (Bagnòn in dialetto della Lunigiana, Bondelia in Latino) è un comune italiano di 1 783 abitanti della provincia di Massa-Carrara, facente parte del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano.

Territorio
Il paese è attraversato dal torrente Bagnone, affluente di sinistra del Magra. Nasce sul Monte Sillara a 1861 m s.l.m. e i suoi principali affluenti sono il Redivalle, il Banolecchia, la Tanagorda, l'Acquetta, il Mangiola, La Fiumenta e la Pandeza.[5] Il tratto che attraversa il paese è caratterizzato da alcune piccole cascatelle. Nel torrente è praticata la pesca sportiva con la mosca[6] e nei mesi invernali o dopo periodi piovosi è possibile praticare il kayak[5][7].
Clima
Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Stazione meteorologica di Bagnone e Clima della Toscana.

In base alla media trentennale di riferimento (1961-1990), la temperatura media del mese più freddo, gennaio, è di +4,3 °C; quella del mese più caldo, luglio, si attesta a +21,8 °C[8].

Classificazione sismica: zona 2 (sismicità medio-alta), Ordinanza PCM 3274 del 20/03/2003
Classificazione climatica: zona E, 2316 GR/G
Diffusività atmosferica: media, Ibimet CNR 2002

Origini del nome

Come testimonia D. Domenico Cattaneo[9] l'origine del nome in latino fu prima Bondelia e successivamente Bagnonum[10].
Storia

Il territorio fu abitato sin dall'età della pietra e il ritrovamento di una statua stele a Treschietto dimostra la presenza umana durante l'età del bronzo.
Bagnone viene nominato per la prima volta in un documento del 963 e il nome del paese si fa risalire al nome dell'omonimo torrente che scorreva non lontano dal castello, nucleo originario dell'abitato. Il castello aveva una funzione di controllo della viabilità del fondovalle, importante per la presenza del fascio viario della via Francigena.

Sotto il controllo dei marchesi Malaspina, Bagnone divenne feudo indipendente nel 1351. Un secolo dopo entrò a far parte del territorio della Repubblica di Firenze e in seguito del Granducato di Toscana e vi rimase fino al periodo napoleonico. Nel 1815 tornò sotto il Granducato di Toscana, ma nel 1849 fu annesso al ducato di Parma e vi rimase fino all'Unità d'Italia nel 1859.
Inserito nella provincia di Massa e Carrara, il comune raggiunse l'attuale estensione territoriale nel 1894 con l'annessione della frazione di Orturano.[11]
Monumenti e luoghi d'interesse
Architetture religiose
Castello di Bagnone e Chiesa di San Niccolò

Chiesa di San Niccolò
Chiesa di San Leonardo
Oratorio di San Terenzio

Architetture civili

Teatro Comunale F. Quartieri, Franco Oliva (1940)

Architetture militari

Castello di Bagnone
Castello di Treschietto
Castello di Castiglione del Terziere
Castello di Jera
Brú

422

Varða

423

Kastali

CASTELLO

Varða

424

Verslun

Pàstina

Helgur staður

San Niccolò

Upplýsingapunktur

Bagnone (236m)

2 comments

  • mynd af giorgiopat

    giorgiopat 30. maí 2021

    I have followed this trail  View more

    Piacevole percorso, poco trafficato, tra Bagnone e Pastina, belle viste sul fiume Bagnone che attraversa il borgo.

  • mynd af leogas

    leogas 2. júl. 2021

    I have followed this trail  View more

    Un bel borgo scenografico, un bel castello che si eleva su uno sperone roccioso, a dominio dell'abitato posto in piano, racchiuso dal corso del torrente omonimo. Un giro molto suggestivo 👍

You can or this trail