Niðurhal
sepupic

Heildar hækkun

1.214 m

Styrkleiki

Erfitt

niður á móti

1.214 m

Max elevation

1.444 m

Trailrank

61

Min elevation

596 m

Trail type

Loop

Moving time

7 klukkustundir 7 mínútur

Tími

11 klukkustundir 42 mínútur

Hnit

3426

Uploaded

22. maí 2021

Recorded

maí 2021
Be the first to clap
Share
-
-
1.444 m
596 m
18,46 km

Skoðað 83sinnum, niðurhalað 2 sinni

nálægt Civita, Lazio (Italia)

*** CON FUORISENTIERO DIFFICILE ***
Il pezzo evidenziato in rosso sulla mappa (foto N6) e' una bella ammazzata.

Questo percorso e' nato dalla voglia di esplorare un sentiero non segnato che ho visto facendo il sentiero ufficiale 608 per Rotonaria. Secondo me doveva arrivare in qualche modo al Cristo degli Ernici, ma in realta' si ricongiunge con CAI 609 quasi subito. Nonostante questo e' un bel sentiero pieno di genziane e mughetti, non mi dispiace minimamente che ho fatto quel pezzo invece del 609 ufficiale.
Alle 9 sto gia' dal Cristo degli Ernici e penso come allargare il giro.
Decido di scendere fuorisentiero in direzione Capo Fiume.
Qua mi aspetta un'altra sorpresa floreale, quel pezzo della cresta che scelgo per la mia discesa e' pieno di iris.
La discesa e' semplice, solo ultimi metri sono un po' ripidi ma mi guardo le curve di livello per trovare il punto piu' adatto per uscire al fiume.
A questo punto era possibile tornare alla macchina facendo il sentiero di CapoFiume, ma sono solo le 11 e decido di fare il ritorno per San Nicola, quindi prendo la direzione opposta e salgo.
Questa parte del percorso e' meno interessante in assoluto, e' una sterrata monotona che diventa piu' allegra dal momento che trovo la scorciatoia "ufficiale".
Qua: https://it.wikiloc.com/percorsi-escursionismo/ginepro-m-bello-e-la-lota-da-san-nicola-ad-anello-invernale-62215643 non abbiamo visto la segnaletica ufficiale (rinnovata da poco) tranne la prima pietra segnata, e siamo scesi senza alcuna segnaletica meglio di questa volta "ufficiale".
Sono caduti tanti alberi ed e' diventata una scorciatoia poco praticabile.
Uscendo a San Nicola trovo un'indicazione per Trisulti e Ponte dei Santi, dico a questo punto non mi faccio piu' SP224 ma una bella salita a Trisulti dal Torrente Cosa per il sentiero tratteggiato che si trova in OpenStreetMap (foto N6).
Forse non ho trovato bene l'inizio di questo sentiero ma ho tanti dubbi che in genere esiste o mai esistito. E' il piu' brutto fuorisentiero che ho mai fatto.
Non si vede se mai troverai uscita o solo le rocce che non puoi salire.
Alla fine si' che esiste l'uscita, si sbatte su una scala di pietra fatta dall'essere umano, ma non ditemi che e' una parte di quel sentiero tratteggiato.
Ho provato a scendere per vedere se in effetti porta fino al fiume e no, dopo un po' finisce alla grotta che sta vicino alla Cappella Madonna delle Cese, peccato che fra la grotta e cappella c'e' un cancello di ferro chiuso.
Non mi rimane che fare un paio di foto e tornare su. Ma non e' che in altra direzione diventa un sentiero decente, certo non e' piu' ripido come fino alla scalinata di pietra, ma non e' un sentiero umano, e' di animali ma riporta sulla strada asfaltata.
Quella strada pero' si prende in salita. Io invece continuo in direzione dritta "Trisulti" e mi sbatto su un'altro cancello chiuso.
-----
Un'altra cosa sbagliata che ho fatto, ho perso l'uscita dal sentiero da San Nicola a Trisulti. Dopo un po' di sentiero ho visto un'uscita improvvisa sulla strada statale, mi e' sembrato troppo strano uscire cosi' presto, poi gli alberi segnati di rosso continuavano ed ho deciso di seguirli. Invece sembra che sono alberi segnati per essere tagliati, l'uscita era quella li, penso che il sentiero non finisce su sp224 ma continua tagliando la strada. Mi accorgo solo dopo una bella camminata fra alberi segnati di rosso sui sentieri di animali. Scendo alla prima discesa meno ripida e ritorno, metto un waypoint sulla traccia "discesa giusta, cai" per segnare dove si passa.

P.S. Lo segno come "difficile" a causa di quest'ultimo tratto, "Torrente di Cosa - Trisulti", che sconsiglio vivamente. Si ritorna facendo la sp224 oppure allargando ancora di piu' il giro lungo il sentierone "religioso" che segue il fiume, un po' lungo ma facilissimo.
Bílastæði

parcheggio

Mynd

bv cascate, guarcino/608,609

Mynd

Photo

Gatnamót

bv 608/609

Gatnamót

bv rotonaria/?

Gatnamót

cai 609

Sæluhús

Wilderness hut

Mynd

Photo

Mynd

Photo

Mynd

Cristo degli Ernici

Mynd

Photo

Gatnamót

609/fuorisentiero

Mynd

discesa fuori sentiero '1.000.000 di iris'

Mynd

discesa in ombra, bosco pulito

Á

sorgenti di capo fiume

Mynd

Photo

Mynd

una sterrata monotona

Mynd

Photo

Mynd

Photo

Gatnamót

bv x ginepro

Gatnamót

scorciatoia

Mynd

acqua e tronchi

Gatnamót

cai 612

Fallegt útsýni

panorama 'Trisulti, La Monna, Rotonaria'

Gatnamót

bv S1

Fallegt útsýni

Panorama

Gatnamót

discesa giusta, cai

Foss

Waterfall

Foss

Waterfall

Mynd

Photo

Mynd

Photo

Mynd

scala di costruzione umana

Mynd

vediamo se porta giù

Hellir

Cave

"quasi" cappella della madonna delle cese
Mynd

cancello chiuso

Athugasemdir

    You can or this trail