filippobergi
  • mynd af Lago di Valcuca da Terme di Valdieri
  • mynd af Lago di Valcuca da Terme di Valdieri
  • mynd af Lago di Valcuca da Terme di Valdieri
  • mynd af Lago di Valcuca da Terme di Valdieri
  • mynd af Lago di Valcuca da Terme di Valdieri
  • mynd af Lago di Valcuca da Terme di Valdieri

Tími  7 klukkustundir 42 mínútur

Hnit 996

Uploaded 21. ágúst 2019

Recorded ágúst 2019

-
-
2.192 m
1.391 m
0
2,6
5,3
10,53 km

Skoðað 18sinnum, niðurhalað 0 sinni

nálægt Terme di Valdieri, Piemonte (Italia)

Decidiamo di seguire un itinerario poco conosciuto indicato dall'ottimo cuneotrekking.com

Lasciamo l'auto al parcheggio di Terme di Valdieri (euro 6 tutto il giorno). Ricordatevi di compilare il foglio con le informazioni sulla vostra gita da esporre sul cruscotto, utile in caso di necessità (toccando ferro).

Saliamo sul facile e frequentatissimo sentiero per il rifugio Valasco e in meno di un'ora siamo nella Piana. Decidiamo per un pit stop gastronomico al rifugio prima di salire al Lago.
Ritorniamo sui nostri passi (dalla traccia si vedrà un girovagare oltre il torrente in cerca del sentiero per il Lago). In realtà il modo più semplice per imbroccarlo è svoltare a sinistra (a destra se si ritorna dal rifugio) in prossimità un un ponte in legno. Si oltrepassa un fabbricato metallico verde e si inizia a seguire la traccia (sentiero non segnato) che si inerpica sul fianco. La salita non è sempre agevole e a tratti ripida. Occorre prestare attenzione alla traccia e agli ometti di pietra, specialmente su rocce e sfasciumi dove la traccia è meno evidente.
Occorre circa 1 ora e 20 per raggiungere il lago che compare magicamente al termine della salita a 2180m. Lo sforzo è stato ripagato, la vista è stupenda. Aggirando il lago si raggiunge un masso dal quale si vede la sagoma del Monte Matto specchiarsi nel lago.
Il tempo di bagnare i piedi e ritorniamo sui nostri passi, sul percorso dell'andata. Ci fermiamo parecchie volte chiedendoci se il percorso fosse corretto, a causa della traccia non sempre così visibile.

Tutto sommato lo classifico come impegnativo, occorre pazienza e attenzione durante la salita per non perdere l'orientamento. In ogni caso lo ritengo alla portata di escursionisti allenati.

Athugasemdir

    You can or this trail