Tími  3 klukkustundir 32 mínútur

Hnit 1047

Uploaded 16. apríl 2018

Recorded apríl 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
-
-
673 m
399 m
0
3,1
6,2
12,46 km

Skoðað 785sinnum, niðurhalað 40 sinni

nálægt Manera, Piemonte (Italia)

STRAORDINARI PAESAGGI A MANERA E BENEVELLO
(anello Manera,borgomale,Benevello,Manera)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

INTRODUZIONE

Il nostro percorso odierno,partendo da Manera(frazione di Benevello),si snoda sul crinale,straordinariamente panoramico, del contrafforte collinare che staccandosi dalla “grande Langa Bossolasco-Benevello-Mango”(spartiacque tra la valle del Tanaro ,a Nord e la valle Belbo,a Sud) va ad abbassarsi fino ad arrivare nel fondovalle della valle del torrente Belbo.
Questo promontorio collinare laterale è formato ,via via, dal bricco Manera(650 m.s.l.m.) dal bric del Ferro,dal Monte Grosso ed è delimitato,a six, dal rio Delle Grazie e ,a dex, dal torrente Berria.
Il rio e il torrente Berria scendono nel più grande torrente Belbo.
Sul monte Grosso c’è un punto “belvedere” con segnalazione su targhette metalliche dei moltissimi luoghi che ,da lì, si possono scorgere e riconoscere.
Il nostro odierno percorso(ad anello) attraversa gli abitati dei paesi di Borgomale e di Benevello.

BORGOMALE :Borgomale è un piccolissimo paese con le case tutte ammucchiate intorno al severo castello.
Esso ha conservato quasi intatte le caratteristiche di borgo medioevale.
Il castello,molto austero,è costruito in pietra di Langa e ha una assai caratteristica e originale scalinata esterna coperta che permette di accedere ai piani alti del maniero.

BENEVELLO:
Il castello di Benevello nasce sicuramente come costruzione fortificata con posizione dominante sulle valli Tanaro e Belbo e sulla via che dal Basso Piemonte raggiungeva il mare passando per il “colle” di Manera(frazione di Benevello).
Le fonti storiche non riferiscono ,però, di eventi storici particolarmente significativi(lotte o guerre tra feudatari per ottenerne il possesso) legati a Benevello nonostante la sua posizione veramente strategica per il controllo del passaggio delle merci.
Il castello subì,nei secoli, molti passaggi di proprietà con diverse ristrutturazioni e rimaneggiamenti che lo trasformarono,infine, in una residenza nobiliare di campagna.
L’abitato di Benevello,del resto, non ha un vero e proprio centro storico ad impianto medievale con stradine e case addossate le une alle altre.
Verosimilmente gli abitanti di questi luoghi vivevano sparsi nelle campagne più che uniti in un unico agglomerato urbano.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
PERCORSO
Posteggiata l’auto a Manera,si sale a Bricco di Manera(un primo punto molto panoramico).
Da Bricco Manera si scende,poi, leggermente fino a raggiungere una azienda agricola.
Qui si svolta a dex su stradina asfaltata.
Percorsi 150 metri, si svolta a six su sterrata che prosegue tenendo il crinale.
Si attraversano aree boschive,si raggiunge un quadrivio dove si prosegue diritti su sterrata che sale verso il monte Grosso.
Si raggiunge il punto belvedere del monte Grosso.
Si prosegue,poi, lungo il crinale fino a che si inizia a scendere,attraversando aree boschive, per raggiungere la cascina Gardino.
Qui si arriva su stradina asfaltata,si svolta a dex e si scende fino all’abitato di Borgomale.
A Borgomale si prosegue su strada asfaltata seguendo segnaletica per Lequio Berria.
Percorsi 2 km. si svolta a dex verso le case dell’antico mulino Berria.
Si passa alla dex e,poi, dietro al mulino e si inizia a salire, su sterrata, verso Benevello . Sterrata che si snoda lungo il versante orografico six della valle Berria.
Si passa accanto alla cascina Vigne(un agriturismo),si raggiunge Benevello.
Si attraversa l’abitato di Benevello,raggiungendo la Sp n. 106.
Qui si svolta a six in direzione Bossolasco.
Percorsi 200 metri, si svolta a dex su stradina asfaltata(strada Ghiglini) che scende lungo il versante orografico dex della valle Tanaro.
Si passa accanto alla cascina Bronzino.
Percorsi ancora 50 metri, si svolta a dex su sterrata seguendo segnaletica per località Borriano.
Si passa accanto alla cascina Borriano e si prosegue su sterrata che si snoda “ a mezzacosta” lungo il versante dex della valle Tanaro fino a raggiungere un piccolo agglomerato di abitazioni agricole.
Da qui si risale su stradina asfaltata fino a Manera dove avevamo posteggiato l’auto.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

NOTE SULLE TRACCE GPS E SULLA PERCORRIBILITA’ DEI SENTIERI

Le tracce GPS(le nostre così come tutte quelle che si trovano nei vari siti web di trekking) hanno solamente il significato di comunicare che,in quella particolare data,è stato possibile effettuare quel determinato percorso su sentieri in buone o sufficienti condizioni di agibilità.
Da quel momento in poi ,la percorribilità di quegli stessi sentieri può variare a causa di svariati e mutevoli eventi che si possono verificare nel tempo(posizionamento di nuove recinzioni per delimitare proprietà, vegetazione esuberante ,frane,etc..)Tutto questo deve essere tenuto sempre ben presente da chi si accinge a ripercorrere i tracciati escursionistici pubblicati e descritti nei vari siti web.
Gruppo foto(uno)
Bric Pian del Mondo
monte Grosso
Gruppo foto(due)
Gruppo foto (tre)
gruppo foto(quattro)
Cascina Gardino
Borgomale
Mulino Berria
cascina Vigne
cascina Borriano
Manera

1 comment

  • mynd af filippobergi

    filippobergi 2.1.2019

    I have followed this trail  View more

    Bell'itinerario tra Manera, Borgomale e Benevello. Se si segue nel senso opposto si può terminare sul punto panoramico per il pranzo con vista su Benevello e Monviso alle spalle. Grazie!

You can or this trail