-
-
241 m
25 m
0
9,9
20
39,7 km

Skoðað 123sinnum, niðurhalað 11 sinni

nálægt Case Stagnò, Abruzzo (Italia)

Ritorno in sella dopo astinenza per doveroso lockdown da coronavirus.
Si parte dal Bivio di Corropoli per salire in Terrabianca di Tortoreto e poi scendere lungo il Fosso Cavatassi. Prima della fine della piacevole traccia lungofosso, si risale su un breve strappo di sterrata fino alla chiesetta S. Antonio. Quindi, bella discesa fino alla SP8 del Salinello. Attenzione all'imbocco della discesa con svolta repentina a sinistra.
Quindi salire, passando per il boschetto del vecchio lavatoio fino alla Via San Rocco di Poggio Morello. Un breve ristoro alla fontana e poi discesa tra gli ulivi e lungo la sterrata di Fosso Grande. La lunga salita, abbastanza faticosa nel primo tratto, dal fosso verso Mosciano Sant'Angelo. Un capatina in paese è utile per un piccolo rifornimento di acqua e un caffè.
Quindi, con qualche saliscendi sulla zona Colle Santa Maria, si arriva a Montone. Purtroppo, una strada chiusa per "privatizzazione" costringe ad allungare il giro e a risalire verso il borgo passando su asfalto. Breve rifornimento alla fontana e quindi, con una discesa carina su breccia, si arriva alla frazione di Maggi. Da qui, con un passaggio non ben tracciato su ulivi, si imbocca poi una bella discesa su sterrata, da correre a tutta velocità, fino alla SP8. Risalita per Tortoreto con un paio di strappi faticosi e, per erba troppo alta, con l'ultimo tratto su asfalto.
Quindi, una bella discesa su erba fino al campo sportivo da cui si risale per imboccare poi la strada di breccia "Via Lucerna". Alla fine di questa, la bellissima ed emozionante discesa in mezzo alle vigne conduce al lago sopra la zona "Vecchio Forte". Attraversando un piccolo passaggio sopra ad un laghetto si sale ancora verso la zona denominata Colle Luna da dove si scende per prati fino all'asfalto di Via Vibrata.
Da qui, con un paio di km in pianeggiante defaticamento, si torna al punto di partenza.

Athugasemdir

    You can or this trail