Hnit 95

Uploaded 31. ágúst 2012

Recorded ágúst 2012

-
-
1.989 m
1.225 m
0
1,3
2,6
5,24 km

Skoðað 6715sinnum, niðurhalað 15 sinni

nálægt Baite della Rua, Lombardia (Italia)

appena superato Sondrio (direzione vs Bormio) si svolta a destra, indicazione: Piateda, si prosegue lungo la valle fino ad arrivare, se le condizioni lo permettono, alla Piana di Agneda.
Partenza. Si percorre tutta la piana fino a rimontare sotto la diga seguendo la strada con una serie di tornanti. La si abbandona prendendo un evidente deviazione a sinistra per un ponticello sulla sinistra, lo si attraversa e per bosco di larici si sbuca sulla diga. Si supera la casa del Guardiano e si costeggia tutto il lato sinistro del lago, pervenendo in fondo a quello che resta delle case di Scais. Si lasciano le case sulla destra e si riprende a salire nel bosco e tra radure fino ad arrivare all'altra bella piana dell'Alpe Caronno.
La si attraversa tutta fino in fondo e, alla sua testata bisogna risalire un largo pendio di radi larici puntando alla evidente spalla sovrastante. Guadagnata la quale si aggira un ultimo dosso e si intravede sul costone il Rifugio Mambretti, incustodito e chiuso.
Per pernottare e ristorarsi eventualmente, con propri viveri, bisogna aver procurato le chiavi dal custode.
Tempo di salita: 2,30 ore dalla Piana di Agneda
Difficoltà MS

just passed Sondrio (vs. Bormio direction) turn right, indication Piateda, continue along the valley to arrive, if conditions permit, the Plain of Agneda.
Departure. It runs along the flat to reassemble below the dam along the road with a series of switchbacks. The leaves are taking a clear deviation to the left for a bridge on the left, cross it and larch forest you will come out on the dam. Go past the home of the Guardian and runs along the entire left side of the lake, arriving at the end of what remains of the houses of Scais. They leave the houses to the right and starts to climb into the woods and clearings between up to another beautiful flat Alpe Caronno.
Cross it all the way down, and his head must go back slope of a large sparse larch pointing to the obvious shoulder above. Earned which is around one last hill and can be seen on the ridge Refuge Mambretti, unattended and closed.
To stay and eat if necessary, with their provisions, you must have procured the keys from the caretaker.
Rise time: 2.30 hours the Plain of Agneda
difficulty MS
víðmynd

Alpe Caronno

Bel alpeggio nella Val Caronno, si raggiunge dalla Piana di Agneda, superato il lago e le case di Scais
Lake

Diga di Scais

1503 m Raccoglie le acque della valle di Caronno o di Scais l'invaso quota 1495 m
víðmynd

Piana di Agneda

si prende la valle per l'indicazione di Piateda, si prosegue, si supera Vedello e, condizioni permettendo, in stagione primaverile, per strada bianca ci si spinge fino alla Piana di Agneda, 1228 m. La piana è chiusa sullo sfondo dal Medasc, dalla cima Soliva e dal piz Cavrin
skýli

Rifugio Mambretti

2004 m Rifugio incustodito. Piccole e ben sistemato. Per usufruirne bisogna chiedere le chiavi. Informarsi

Athugasemdir

    You can or this trail